14 febbraio 2010

SEGNALI STRADALI? "NO GRAZIE!!"

A Stolberg, nella Germania orientale, per gli automobilisti c'è una sola regola: non superare i 30 chilometri orari. Per il resto è un dolce spostarsi di strada in strada senza cartelli, indicazioni e divieti. Ma soprattutto senza incidenti. Nessun tamponamento, pedone investito o motorino a terra. Situazione ai limiti del paradosso nata dalla scelta di eliminare tutti i 200 cartelli stradali dopo la caduta del muro di Berlino.«L'ultimo incidente stradale di cui mi ricordo», aggiunge il sindaco, «si è verificato 13 anni fa, quando un ubriaco è andato a sbattere contro un albero, ma in quel caso anche un cartello non avrebbe potuto evitarlo».

4 commenti:

  1. E bravi i tedeschi! Quindi niente panico per i divieti di sosta, rimozione...ma secondo te tutti rispettano questo limite dei 30 km/h? Lo spero davvero...ma se come leggo è da 13 anni che non accadono incidenti allora è stata una buona cosa... ^__^

    RispondiElimina
  2. L'unica differenza è che noi siamo italiani e ho detto tutto

    RispondiElimina
  3. MMA, or mixed martial arts, requires discipline and adherence to a proper schedule of strength training.
    [url=http://www.mma-workout.org/]mma[/url]

    RispondiElimina
  4. ih ih... da far sapere a quel sindaco che mette le sagome dei vigili che da lontano sembrano vere!!!

    RispondiElimina